Proteine ed Enzimi Nel Fitness

In questopost parleremo delle proteine e degli enzimi prima di parlare delle proteine e quindi è opportuno chiarire cosa sono gli aminoacidi proteici amminoacidi proteici sono delle molecole biologiche formate da un carbonio centrale che lega 4 sostituenti un idrogeno un gruppo carbossilico un gruppo amminico è una catena laterale r che la catena variabile è proprio questa catena a determinare le differenze fra i vari aminoacidi

quindi poi le proprietà chimiche e fisiche diverse degli aminoacidi un primo gruppo di aminoacidi e dato degli aminoacidi a 20 R non polare un esempio l’alanina questi aminoacidi sono molto particolari perché all’interno delle proteine tendono a disporsi in modo tale da non venire a contatto con l’acqua e le loro catene laterali formano interazioni idrofobiche non è nelle  con le altre in modo da minimizzare il contatto con l’acqua su inoltre anche gli aminoacidi che troviamo al livello delle proteine integrali di membrana nella parte in cui la proteina deve attraversare il doppio strato fosfolipidico un secondo gruppo di amminoacidi è dato dagli aminoacidi da 20 catene Aeromatic a un esempio la fenilalanina questi amminoacidi vengono utilizzati in vari enzimi e quindi proviamo poi in varie tasche enzimatiche a svolgere funzioni differenti altra categoria aminoacidi aventi catena r un esempio e la siringa che come vediamo un gruppo ossidrilico.

La polarità aminoacido Serina in particolare è molto importante sia nelle proteine gli enzimi perché rappresenta il sito prediletto per la fosforilazione della proteina la fosforilazione e defosforilazione di proteine molto importante nel processo di regolazione della proteina stessa ancora amminoacidi con R carico positivamente un esempio e la lisina questi si trovano nelle tasche diversi enzimi e solitamente riescono a cedere un protone al substrato e grazie a questa sezione alterare la configurazione del substrato e quindi permetterne e con la trasformazione del prodotto e infine ci sono gli amminoacidi carichi negativamente un esempio qui il discorso è speculare rispetto ai carichi positivamente anche aminoacidi come l’aspartato si trovano in varie tematiche e riescono a rimuovere proteine modificandolo e quindi facilitando poi la trasformazione in prodotto guardando quindi il mondo degli aminoacidi più in generale vediamo che possiamo distinguere gli aminoacidi naturali e non naturali anche detti sintetici che sono utilizzati per vari scopi come alimentare chimico farmaceutico nell’ambito di naturali che sono quelli che abbiamo trattato e quelli utili ai fini biologici che sono maggiori 500 sempre nella ci sono gli essenziali e non essenziali e 4 posti diversi L’invidia è possibile notare che nell’arco di vita che va 30 e 12 mesi l’individuo ha un maggior bisogno di aminoacidi essenziali infatti di tutto il fabbisogno di aminoacidi essenziali occupano più o meno la metà del fabbisogno questo discorso si fa molto più complesso se analizziamo che i cibi che maggiormente contengono aminoacidi essenziali suicidi a base di carne quindi privare un bambino 30 12 mesi di aminoacidi essenziali quindi di carne significa su in sostanza ma nutrirlo quindi diete vegane o diete che si basano principalmente su vegetali rischiano di essere pericolosi soprattutto nei primi periodi di vita anche se recenti studi hanno dimostrato che anche la vita regala se pure ampio spettro può fornire all’individuo tutti gli aminoacidi essenziali hai bisogno anche se non con la stessa immediatezza di come si ottengono con la carne gli aminoacidi passiamo adesso alle proteine le proteine Syform aminoacidi grazie alle gambe si chiama per l’appuntamento e quindi insieme a una funzione Tre quella a destra quindi possiamo dire che legame peptidico è un legame in risonanza perché nulla vieta all’ossigeno di ribaltare il suo doppietto costringendo la zuppa a riprendersi alla e quindi si ritorna alla forma in precedenza e legame peptidico quindi è un legame risonanza e come tale presenta una lunghezza intermedia tra un legame semplice e un legame doppio quindi non sarà né tanto lungo come legame semplice nel tanto porto come il doppio legame.

Vediamo adesso la classificazione delle proteine vi sono proteine semplici se sono proteine formate da una singola catena peptidica ad esempio che possibile vedere lo sito Cina quindi pochi aminoacidi Keforma una singola catena ci sono proteine formate da più catene polipeptidiche escono assieme grazie interazioni non covalenti possono essere ponte idrogeno oppure interazione dicendo quindi più proteine insieme da legami covalenti classico esempio di insulina formata da due catene polipeptidiche e quindi ha legami covalenti e infine abbiamo le proteine coniugate proteine contengono una parte proteica proprio una parte non proteica dell’emoglobina che presenta la struttura secondaria quando parla sempre insieme Terminale quando lentiamo gli amminoacidi alla struttura primaria si parte dal n terminale le strutture secondarie invece sono delle strutture in cui gli amminoacidi interagiscono fra di loro con altri interazioni diverse dal legame covalente sono delle strutture solitamente ben precise fisse che si ripetono in varie proteine tra queste strutture una delle più importanti e l’Alfa elica l’Alfa elica è una struttura agricola scala a chiocciola in cui appunto gli amminoacidi formano le rampe di queste scale e sale quindi in maniera a spirale nell’Alfa eliche gruppi laterali sono disposte all’esterno questo perché perché sei gruppi laterali stessero all’interno della alfa elica quindi diciamo al centro del cilindro che l’Alfa elica descrive andrebbero a creare un ingombro sterico quindi un ingombro e molecolare tale da alterare la geometria della elica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...